Regolamento completo per l’imbarco per bagaglio Aeroflot: dimensione, pesi e liquidi ammessi

La compagnia di volo Aeroflot Russian Airlines è la principale in Russia. Fondata nel 1923 con sede nell’aeroporto di Sheremetyevo, ad oggi vanta ben 30000 dipendenti ed opera sia in territorio russo che internazionale.

La compagnia concede a ciascun passeggero di portare a bordo un bagaglio a mano ma il peso concesso varia in base alla tipologia di biglietto acquistato: il peso della valigia da poter portare in cabina, ad esempio, per chi viaggia in classe business è di 15 chili mentre per i passeggeri delle classi economy il peso massimo consentito è di 10 kg.

Qualsiasi sia la classe di viaggio, però, le dimensioni da rispettare sono 55x40x25 Cm. Prima di imbarcarli, in ogni caso, vengono sottoposti a severi controlli al momento del check in, questo soprattutto per motivi di sicurezza. Le valigie che non rispettano gli standard sopra indicati vengono automaticamente registrati come bagagli da stiva.

Vi sono, inoltre, oggetti che possono essere portati con se, in aggiunta al bagaglio da cappelliera. Si può trattare di:

  • Borsette da donna non superiori ad 80 cm di lunghezza e 5 chili di peso,
  • Giubbotto,
  • Prodotti alimentari per neonati,
  • Passeggino o culla pieghevole
  • Bastoni o stampelle che devono essere riposti in sicurezza nell’aeromobile
  • Farmaci
  • Prodotti alimentari e non acquistati all’interno dei negozi duty-free dell’aeroporto

Trasporto di bagagli speciali in cabina

La compagnia Aeroflot permette, in sostituzione alla valigia standard, di imbarcare anche bagagli definiti “speciali”. Nello specifico stiamo parlando di:

  • Strumenti musicali non più lunghi di 135 cm,
  • Attrezzi sportivi (come ad esempio due racchette da tennis ad una pallina, riposti in un’unica borsa)

Chiunque voglia portare con se sia il bagaglio a mano che uno speciale, sarà costretto a pagare un sovraprezzo. Gli oggetti ritenuti “speciali” e particolarmente fragili, possono essere riposti in un sedile, purchè:

– il proprietario ne abbia concordato l’imbarco con la compagnia almeno 36 ore prima il check in,

– il suo peso sia inferiore ad 80 chili

– le sue dimensioni non superino i 135x50x30 cm

Anche questo servizio prevede un sovraprezzo rispetto al costo del biglietto standard, nello specifico il proprietario dovrà pagare un biglietto per il posto aggiuntivo occupato dal proprio bagaglio.

Aeroflot: liquidi consentiti in cabina e non

Oltre al regolamento circa le dimensioni ed il peso del bagaglio a mano, Aeroflot come le altre compagnie aeree applicano leggi molto severe che riguardo gli oggetti da poter riporre nel proprio bagaglio a mano.

È, infatti, possibile portare con se fino amassimo un litro di liquidi purchè accuratamente riposti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile all’interno in flaconi, anch’essi trasparenti, con capacità pari o inferiore a 100 ml.

Tale regola non si applica ai medicinali, prodotti alimentari per i neonati o passeggeri con esigenze speciali certificate.